Notizie e Informazioni

Multimed Blog

CheckUp Maternità con Torch Test per le infezioni in gravidanza: la consapevolezza per un'attesa serena

La Gravidanza è un periodo molto particolare per i futuri genitori, in particolare per la mamma, speranze, ansie, fantasie e qualche preoccupazione, in particolare per la salute del nascituro. Per questo motivo, è importante conoscere e prevenire alcune infezioni in gravidanza potenzialmente pericolose per il nascituro.

Dal momento che la maggioranza delle infezioni pericolose in gravidanza per la salute del bambino si presentano senza alcun sintomo clinico, è molto importante adottare adeguati strumenti di prevenzione come gli screening sierologici. Il complesso TORCH è uno dei principali test di screening delle infezioni materno-fetali che aiuta a mantenere la serenità e gestire la gravidanza in modo corretto.

Test Sierologici Covid-19: Tutto quello che c'è da sapere

test sierologici applicati al Coronavirus assumeranno importanza sempre più rilevante nella pianificazione del post lock-down. È infatti grazie a questi strumenti che potremo avere un quadro più chiaro di chi è entrato realmente in contatto con il virus. Un'informazione utile per poter allentare progressivamente le misure restrittive.

Che cosa sono i Test Sierologici?

A differenza degli ormai noti "tamponi", esame di laboratorio che serve per individuare la presenza del coronavirus all'interno delle mucose respiratorie, i test sierologici servono ad individuare tutte quelle persone che sono entrate in contatto con il virus. Mentre i primi forniscono un'istantanea sull'infezione, i secondi "raccontano" la storia della malattia. Attraverso i test sierologici infatti è possibile andare ad individuare gli anticorpi prodotti dal nostro sistema immunitario in risposta al virus.

Cortisolo, ormone dello Stress: Consigli Utili

Il cortisolo, conosciuto anche come ormone dello stress, può provocare numerosi effetti negativi per l’organismo, se viene prodotto in quantità eccessive. Viene prodotto dalle ghiandole surrenali. Se viene prodotto nelle giuste quantità, il cortisolo è utile al nostro organismo in quanto:

  • aiuta a tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue;
  • contribuisce a mantenere bassa la pressione arteriosa;
  • aiuta a regolare l’attività del cuore.

Quando ci si trova in condizioni di stress, oppure c’è un funzionamento anomalo della ghiandola della tiroide, le ghiandole surrenali producono più cortisolo del dovuto, creando degli squilibri che provocano malessere fisico.

Colesterolo, dopo le abbuffate natalizie più alto anche del 20%. Consigli ed esami.

Hai mai misurato il colesterolo dopo le abbuffate natalizie? Con un semplice prelievo, scoprirai che i livelli di colesterolo nel sangue risulteranno decisamente superiori a quelli registrati nel periodo estivo. Tutta colpa di dolciumi, cene a ripetizione, alcol ed eccessi di grassi saturi (quelli cattivi) che danneggiano arterie e cuore. Una ricerca condotta dall’Università di Copenaghen ha misurato i valori di colesterolo Ldl in oltre 25 mila danesi di età superiore ai 20 anni. Lo studio, ha evidenziato che i valori di colesterolo totale registrati a gennaio risultavano mediamente più alti del 15 per cento rispetto ai valori di fine estate, con punte del 20 per cento per il colesterolo Ldl. A gennaio nove persone su 10 hanno mostrato livelli di colesterolo più alti rispetto alla norma.

Sottocategorie

Company

Multimed Network s.r.l.

Viale Affaccio, 59 - 89900 Vibo Valentia

CF/P.IVA: 03581090796 - REA: VV-

Cap. Soc. 100.000€ - Cod. Reg.

PEC: multimednetwork@pec.it