Notizie e Informazioni

Multimed Blog

Vaccini contro il Covid19: Come Funzionano?

Il 27 dicembre, ha avuto inizio, con il VDay, la campagna vaccinale contro il Covid-19 in tutta l’Unione Europea. Il primo vaccino ad aver ricevuto l’autorizzazione all’immissione in commercio, cioè l’approvazione delle Agenzie regolatorie EMA (per l’Europa) e AIFA (per l’Italia), è il vaccino messo a punto dalla Pfizer-BioNTech, noto anche con il nome Comirnaty o BNT162b2, e sarà questo vaccino a essere somministrato ai primi soggetti nella Fase I della campagna.

Sono stati in seguito approvati da EMA e AIFA i vaccini Moderna e Astrazeneca (con alcune indicazioni di utilizzo).

Distinguere l'Influenza Stagionale dal Covid19

Con l’avvicinarsi dell’autunno e con la riapertura delle scuole è facilmente prevedibile una fase di enorme confusione tra una semplice influenza stagionale e il COVID-19.

Si tratta, però, di un problema che abbiamo già affrontato durante i primi mesi dell’epidemia, avvenuta in Italia proprio in concomitanza con la stagione influenzale.Il nuovo coronavirus appartiene a una famiglia di virus già nota, al cui interno troviamo anche il virus che causa il raffreddore e l’influenza stagionale. 

Ne consegue che tra quest’ultima e il COVID-19 vi siano delle similarità, cosa che rende ancora più difficile fare una distinzione netta tra le due in assenza di competenze diagnostiche. 

In poche parole, il genitore di un bambino influenzato potrebbe avere difficoltà a capire di cosa si è ammalato il figlio – complice anche la comprensibile paura del momento che viviamo – con tutto ciò che questo comporta. 

Per fortuna, nonostante la presenza di diversi punti in comune, tra l’influenza stagionale e il COVID-19 sussistono delle differenze. 

Il Magnesio: 10 Segnali della sua Carenza

Il Magnesio è un minerale presente in molti alimenti e svolge un ruolo importante nel nostro organismo, contribuisce infatti all’attività nervosa e a quella muscolare, alla costituzione dello scheletro, a regolare la pressione arteriosa, al metabolismo dei grassi e alla sintesi proteica.

È uno dei 7 minerali essenziali, insieme a calcio, postassio, fosforo, sodio, cloro e zolfo, presente per il 60% nelle nostre ossa, per una buona parte nei muscoli e per solo l’1% nel sangue. Il magnesio viene assorbito dall’intestino tenue per poi essere filtrato dai reni. Lo espelliamo soprattutto mediante le urine, ma anche con le feci e con il sudore.

L'importanza del Potassio: Benefici e Sintomi di Carenza

Il potassio è una sostanza essenziale per il nostro organismo. È considerato un macroelemento, cioè uno dei minerali presenti nel nostro corpo in quantità elevate. Fra tutti i sali minerali infatti, è quello che ha il fabbisogno più alto: almeno 3.000 mg negli adulti.

Il potassio è uno dei 7 minerali essenziali, insieme a calcio, magnesio, fosforo, sodio, cloro e zolfo. Circa il 98% del potassio corporeo si trova all’interno delle cellule, dove contribuisce al mantenimento dell’equilibrio dei fluidi cellulari.

Questo perchè il potassio è coinvolto in diversi fenomeni all’interno dell’organismo. Partecipa alla contrazione muscolare, inclusa quella del muscolo cardiaco; regola l’equilibrio dei fluidi e all’interno e all’esterno delle cellule; aiuta a ridurre il rischio di calcoli renali, contribuisce a mantenere normali livelli di pressione arteriosa contrastando gli effetti negativi del sodio.

Sottocategorie

Company

Multimed Network s.r.l.

Viale Affaccio, 59 - 89900 Vibo Valentia

CF/P.IVA: 03581090796 - REA: VV-

Cap. Soc. 100.000€ - Cod. Reg.

PEC: multimednetwork@pec.it